Bologna a lezione di italiano

Bologna a lezione di italiano

A Casteldebole si impara anche la lingua

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non solo allenamenti e sudore, ma anche libri e studio.

A Casteldebole non vanno in scena solo allenamenti, esercitazioni tecniche e così via, ma anche spazi culturali. Si studiano le lingue, soprattutto per quei giocatori che in fretta devono imparare l’italiano per rendere meglio in campo. Tra i protagonisti delle lezioni, tra un allenamento e un altro, ci sono Schouten, Tomiyasu, Denswil e Skov Olsen, ma anche il vice Tanjga che quando è sbarcato a Bologna non parlava né italiano né inglese.

Fonte: Repubblica

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy