Bilancio Bologna, ripiana Saputo, ma occhio alle cessioni

L’analisi dei conti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Perdita netta di 39.4 milioni di euro sancita dal bilancio del Bologna, e ancora una volta è stato Joey Saputo a dare fiato alle finanze rossoblù.

Il patrimonio netto è ora di 30 milioni di euro, significa che al netto delle perdite il patron è già intervenuto in prima persona. L’assemblea dei soci ha deliberato una copertura delle perdite tramite l’utilizzo delle riserve e non essendoci utili le riserve sono costituite dai versamenti in conto capitale del proprietario. Saputo, come sottolinea Repubblica, ha versato da luglio 2019 43 milioni e da qui a un mese se ne aggiungeranno 12, il totale fa 55 milioni di euro (190 dal 2014). I dirigenti dovranno provvedere nel caso ne servissero altri, e a questo punto la cessione di qualche pezzo pregiato è ipotizzabile.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy