Berenguer segna, Palacio no: Toro-Bologna 1-0

Berenguer segna, Palacio no: Toro-Bologna 1-0

I rossoblù dominano ma non concretizzano, vince il Toro

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Si interrompe immeritatamente la striscia positiva di risultati del Bologna. A Torino vincono i granata uno a zero con un gol in avvio di Berenguer, poi il Bologna domina ma spreca davanti alla porta. Il risultato non cambia più e i rossoblù restano a 23 punti, il Toro invece si rilancia in zona Europa. Debutto positivo per Dominguez.

Mihajlovic, privo di tutti i terzini sinistri, sceglie Mbaye, in mezzo gioca Schouten al posto di Medel. Proprio l’olandese va vicino al gol in apertura con un tiro a giro che Sirigu devia. Ma il Toro passa al primo affondo al minuto 11, Belotti scappa a destra e trova Berenguer che in serpentina batte un troppo arrendevole Skorupski. Il Bologna rischia di capitolare la seconda volta quando un tiro a giro di Verdi coglie il palo al 39′, ma da qui in avanti la partita sarà solo rossoblù. Orsolini sfiora due volte il pari in percussione, nella seconda occasione sventa Sirigu, e nonostante il campo il Bologna gioca a calcio, il Torino si becca invece i rimbrotti del suo pubblico.

Nella ripresa la squadra ospite esce con ancora più determinazione e qualità. Poli gira a lato da buona posizione al 48′, mentre cinque minuti dopo Palacio coglie il palo di testa con una spizzata da corner. Il Bologna meriterebbe ampiamente il pari e ancora el trenza ha la responsabilità al 57′ quando Soriano lo serve solo a porta spalancata, tiro ciccato e palla a lato da cinque metri. Ci prova anche Sansone, due serpentine e altrettante conclusioni murate davanti alla porta. Mihajlovic ci prova con Santander, Dominguez e Skov Olsen (per Bani infortunato) e proprio allo scadere il neo acquisto argentino ha la visione giusta per Palacio che solo davanti a Sirigu gli calcia addosso non vedendo Sansone libero a porta vuota. Nell’ultimo assalto gomitata di Izzo a Santander su un duello aereo in area, nessuna irregolarità per la sestina arbitrale (Var compreso). Vince il Torino, il Bologna torna con rammarico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy