Beneforti: “Santander non sembra da A, il Bologna deve svegliarsi”

Il collega a Rmc Sport: “Si è ripreso da dove si era finito”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il collega del Corriere di Bologna Claudio Beneforti è stato contattato da Rmc Radio. Ecco la sua opinione dopo la sconfitta per uno a zero nel derby contro la Spal:

“Anche se gli scenari sono diversi, il Bologna ha ricominciato da dove aveva finito – ha affermato – Diciamo che la squadra di Inzaghi, per certi versi, sembrava quella di Donadoni. Quest’ultimo doveva essere cambiato per forza ma le colpe non erano tutte sue. Una partenza a rilento avremmo dovuto aspettarcela, resta però un attacco in grossa crisi con Santander che non sembra un giocatore da A e Palacio che quando cala diventa prevedibile. Poi certo, il pareggio sarebbe stato più giusto e Kurtic ha fatto il gol della vita, ma il Bologna deve svegliarsi”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy