Bellugi: “Sento male ovunque, ma voglio vincere io”

L’intervista a Mauro Bellugi del Resto del Carlino

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

4 novembre

Mauro Bellugi è un ex difensore di Bologna, Inter e dell’Italia e ha raccontato al Resto del Carlino ciò che sta passando. L’ex stopper ha contratto il Coronavirus e già soffriva di anemia mediterranea e questa sfortunata convergenza l’ha costretto ad amputarsi le gambe, le stesse che lo aiutavano a fermare i grandi attaccanti in zona gol. Ecco le sue parole:

“Il 4 novembre scorso ho cominciato a sentire male ai piedi. Mai avuto una sensazione del genere. Li ho guardati, erano completamente neri. Sono andato al pronto soccorso al Monzino e quando mi hanno visitato abbiamo visto che l’annerimento arrivava fino all’inguine. Mi hanno detto che o mi tagliavano le gambe o sarei morto. Di morire non avevo voglia, per cui hanno amputato”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. antdi_610 - 4 settimane fa

    Auguri di pronta guarigione grande Mauro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy