Bazzani:”Centrocampo in sofferenza e Santander fuori condizione. Destro? Frenato dal carattere”

Fabio Bazzani ha parlato a Repubblica

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Fabio Bazzani, ex attaccante di Bologna e Spal, ha parlato della situazione attuale dei rossoblù a La Repubblica di oggi.

Prime battute sull’ultima prestazione del Bologna contro la Spal:La squadra è apparsa compassata, molto in difficoltà nel creare gioco. Nel 3-5-2 le mezz’ali sono fondamentali con i loro inserimenti, ora Dzemaili e Poli non sono abbastanza in condizione per garantire ciò. Inoltre, i centrali difensivi devono impostare maggiormente il gioco. La squadra deve migliorare in questo; la Spal fa questo gioco da due anni, il Bfc da un mese e mezzo”.

Su Santander, Bazzani si esprime così:“E’ uno fisico, così come lo ero io. Ha bisogno di entrare in condizione, ma deve farlo il prima possibile perché il lavoro degli attaccanti è essenziale”.

Ultima dichiarazione su Mattia Destro, attualmente fuori per infortunio:“E’ l’unico bomber in rosa, Inzaghi cercherà di tirargli fuori i gol che lui sa fare. Subisce molto la pressione, il suo carattere in questo lo limita. Ora che è indietro nelle gerarchie e deve recuperare terreno probabilmente farà di più, può essere un vantaggio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy