Barrow e Palacio le certezze, Vignato crescerà

Barrow e Palacio le certezze, Vignato crescerà

Mihajlovic traccia un primo bilancio dopo il ritiro di Pinzolo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il ritiro di Pinzolo ha dato le prime risposte a Sinisa Mihajlovic, che ha seguito la squadra da remoto per via del contagio da Coronavirus. Il primo bilancio tracciato dal tecnico serbo è più o meno in linea con le aspettative, tra gradite riconferme ed interessanti exploit.

Le certezze da cui ripartire sono Musa Barrow e Rodrigo Palacio. I due sono sembrati quelli più in palla durante la tournèe in Trentino, non a caso sono proprio loro ad aver trovato il gol nell’amichevole contro la Feralpi Salò. Mihajlovic non può dimenticare tutto quello di buono che l’attaccante gambiano ha fatto nella scorsa stagione nella posizione di esterno sinistro, ma l’idea di schierarlo nel ruolo di prima punta ronza nella testa del tecnico serbo. E su quella fascia, a quel punto, potrebbe andarci proprio il Trenza, che ha mostrato una buona condizione fisica sin da subito. Mihajlovic è rimasto inoltre stupito da Emanuel Vignato, che si è distinto per qualità e quantità nella sua prima settimana in rossoblù. Sinisa vuole lavorare su di lui per fargli trovare quella cattiveria che gli manca per diventare un calciatore decisivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy