Baldini: “Scale, internet, un tappetino, anche in casa ci si può tenere in forma”

Baldini: “Scale, internet, un tappetino, anche in casa ci si può tenere in forma”

Le parole dell’ex maratoneta alla Gazzetta dello Sport

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Attività all’aperto

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex maratoneta, medaglia d’oro ad Atene 2004, Stefano Baldini, ha raccontato come abbia deciso di fermare i propri allenamenti all’aperto: “Provo a dare il buon esempio, mi sono messo in una sorta di quarantena da sport all’aperto. Vado al campo della mia Rubiera, nel Reggiano, ma solo in veste di allenatore di atleti di interesse nazionale. Loro sì, come consentito dal decreto dell’11 marzo e in accordo con Coni e federazioni, possono continuare. In questo momento seguo Lorenzo e Samuele Dini, Pietro Riva e con noi ci sono anche Martina Merlo, Ludovica Cavalli e la sprinter Zaynab Dosso. Io sto alle regole che abbiamo dato ai ragazzi della mia squadra, la Corradini. Da quando in Emilia hanno ristretto le possibilità di attività, stop per tutti. Anche per esempio, per il nostro campione regionale di junior cross”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy