Avati: “Vedo Rodrigo come Altafini. Barrow e Schouten al top”

Intervista ad Antonio Avati della Gazzetta dello Sport, bolognese doc, al fratello minore del produttore cinematografico Pupi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Inizio di campionato

“Mi aspettavo di più ma delle cinque sconfitte subite almeno tre sono immeritate. Gli infortuni hanno pesato. Ho fiducia in questa squadra e nel lavoro di Mihajlovic ma a gennaio, per non rischiare, servono due rinforzi: un centrale difensivo e una prima punta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy