Anaclerio: “Miha l’uomo giusto. Destro? Difficile proseguire”

Anaclerio: “Miha l’uomo giusto. Destro? Difficile proseguire”

Le parole di Pepè Anaclerio a Sportoday

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ospite di E’Tv, l’ex rossoblù Pepè Anaclerio ha espresso la sua opinione sulla situazione attuale del Bologna tra la firma di Mihajlovic e un mercato alle porte. Il suo commento:

“Mihajlovic ha detto sì? Sono molto contento, aspetto l’ufficialità perché non si sa mai, ma le cose vanno in quella direzione. Poi quando si fanno i contratti ognuno tira l’acqua al proprio mulino, tuttavia credo ci siano le basi per proseguire assieme. Le aspettative? Io parto da un presupposto di gioco e di idee e non di statistiche. Mihajlovic ha costruito una nuova identità e le mie aspettative sono molto in linea con quelle della società, ovvero un Bologna che gioca a calcio e sta a sinistra. Poi se faremo come l’Atalanta tanto meglio”.

Ancora Anaclerio: “Attacco? Io credo sia il momento che Destro cerchi un’altra soluzione, difficile vederlo seconda scelta. Vedo più logica la permanenza di Santander e penso che l’attacco sia l’ultimo dei problemi del Bologna. Tra l’altro Santander ha fatto 8 gol non giocando sempre e credo possa andare in doppia cifra. Io rinforzerei la difesa, soprattutto nei terzini”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy