Anaclerio: “L’obiettivo è stare dalla parte sinistra della classifica”

Anaclerio: “L’obiettivo è stare dalla parte sinistra della classifica”

L’ex giocatore del Bologna analizza la situazione della squadra

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Singoli

“Contro il Milan Orsolini è entrato tardi: devo ammettere che la sua gestione da parte di Mihajlovic non mi è piaciuta. Stessa cosa con Svanberg: lui ed Orsolini li avrei preferiti a Schouten e Skov Olsen. Penso che ora meriti di giocare anche Santander: forse avrà spazio dal 1′ con l’Atalanta. Tatticamente, in questo momento si può provare di mettere Palacio dietro a Santander, perché abbiamo visto che in quella posizione chi non è Soriano fa fatica. Poi hai anche Destro, che comunque a gennaio non andrà da nessuna parte. Skorupski? Non dà sicurezza, soprattutto coi piedi. Mercato? Noi abbiamo bisogno che rientrino tutti gli infortunati, non serve che la società vada a prendere a gennaio dei giocatori strapagati. Di certo arriverà Dominguez, ma l’unico che davvero manca numericamente è il terzino sinistro: per quanto riguarda l’attaccante se ne riparla in estate. Non ha nessun senso prendere Kean in prestito ora”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy