Allegri: “Bologna match importante, gioca Perin, mentre Pjanic e Ronaldo…”

Il tecnico bianconero alla vigilia: “Pjanic è in mano Cristo”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Fa la conta dei presenti Massimiliano Allegri che soprattutto a centrocampo ha le rotazioni ridotte all’osso, fuori Khedira ed Emre Can, anche Pjanic non è al meglio per una sindrome influenzale. Oggi il tecnico non ha sciolto tanti dubbi, se non che in porta giocherà Perin:

“Pjanic è mezzo morto – ha affermato il tecnico – Ieri era in mano a cristo e a disposizione ne ho due e mezzo. Valuteremo all’ultimo secondo. Sicuro di giocare è Perin, mentre Ronaldo e Chiellini devo decidere se farli riposare o no. Ciò che più conta è l’atteggiamento”.

Ancora Allegri: “Per noi è una partita importante perché affrontiamo un Bologna diverso che da quando ha cambiato tecnico ha un altro piglio, ha vinto a Milano e a Roma non meritava di perdere. Da parte nostra vogliamo assolutamente arrivare allo scontro diretto con il Napoli con il distacco immutato, per vincere lo Scudetto bisogna fare otto vittorie”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy