Accordi preliminari, il comunicato ufficiale della Figc

Sarà possibile firmare apre-contratti tra giocatori e società dello stesso campionato

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Era già noto, ma adesso è anche ufficiale. Dal primo giugno è infatti possibile stringere accordi preliminari – quindi non ancora di fatto – tra squadre e calciatori. Il calciomercato inizierà ufficialmente il primo settembre e non in estate per via dell’emergenza Coronavirus, ma sarà comunque possibile firmare dei pre-contratti anche tra società e giocatori dello stesso campionato. Questo è proprio ciò che faranno i club di Serie A, la cui stagione terminerà non prima di inizio agosto.

Il comunicato ufficiale della Figc

“Richiamata la normativa di cui all’art. 105 commi 1 e 2 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C., è consentito alle società ed ai calciatori di stipulare e depositare presso la piattaforma telematica federale accordi preliminari da lunedì 1° giugno 2020 e fino a lunedì 31 agosto 2020. In deroga a quanto previsto nella stagione 2019/2020, saranno consentiti in questo periodo accordi tra società appartenenti allo stesso campionato e/o girone in costanza di svolgimento dei campionati stessi. I preliminari pervenuti dopo il 31 agosto 2020 saranno passati agli atti privi di efficacia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy