Il Bologna va all’attacco: si attende Palacio, poi uno tra Defrel e Kouamé

Il Bologna va all’attacco: si attende Palacio, poi uno tra Defrel e Kouamé

I rossoblu vogliono il rinnovo dell’argentino, poi tutto su uno degli altri due

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Mihajlovic è stato chiaro: il Bologna deve rinforzare la rosa in tutti i reparti. Per quanto riguarda l’attacco, sono tanti i nomi che sono stati fatti. Uno di quelli che è sempre piaciuto di più è quello di Roberto Inglese: l’attaccante del Napoli costa però troppo, e su di lui c’è già stato il sorpasso della Fiorentina. In ogni caso, in attesa della cessione di Destro, il Bologna attende il rientro di Palacio. L’attaccante argentino ha un accordo verbale col club per il rinnovo contrattuale di un altro anno, ma è ancora viva la tentazione Atalanta: sebbene Mihajlovic sia ottimista, Gasperini ha messo sul piatto l’opportunità di giocare la Champions League.

Nei prossimi giorni arriverà la risposta definitiva del “Trença”, e poi il Bologna potrà puntare tutto su uno tra Christian Kouamé e Gregoire Defrel. Il Genoa chiede 15 milioni di euro, ed il Bologna – attualmente fermo a 12 – sembra intenzionato ad avvicinarsi: il Grifone ha aperto alla cessione, ma se non dovesse neanche leggermente abbassare le pretese allora diventerebbe difficile. Dall’altra parte, invece, c’è l’attaccante della Roma. Il ragazzo non ha ancora incontrato Fonseca, ma non dovrebbe rientrare nel suo progetto tecnico: non è esclusa la possibilità di un suo ritorno alla Sampdoria, visto l’approdo di Di Francesco. Il Bologna monitora quindi la situazione, consapevole che su di lui c’è anche il Cagliari.

Fonte: Il Corriere di Bologna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy