CdB – Sabatini apre le porte: Pulgar e Santander in uscita

CdB – Sabatini apre le porte: Pulgar e Santander in uscita

Dopo Helander, il Bologna continua a vendere: Siviglia e Jiangsu Suning forti sul centrocampista e sull’attaccante

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna si sta guardando intorno per regalare a Mihajlovic una rosa più competitiva possibile. Per farlo, però, Sabatini sa bene che è necessario prima cedere. Dopo aver venduto Helander ai Rangers, i due nomi più caldi restano sempre quelli di Erick Pulgar e Federico Santander: il primo è ancora in vacanza dopo la Copa America, il secondo invece è già in ritiro a Castelrotto. Entrambi hanno richieste dall’estero, e trattenerli potrebbe essere difficile: il Bologna non ha bisogno di cederli, ma a determinate condizioni non ci penserebbe due volte.

Sul centrocampista cileno c’è forte il Siviglia da giorni, mentre sembra aver abbandonato la corsa il Napoli puntando su Elmas del Fenerbahce. Secondo “Il Corriere di Bologna”, però, gli spagnoli non sembrano intenzionati a pagare la clausola per l’estero di 15 milioni di euro, ma vorrebbero trattare: di conseguenza, il Bologna torna ad avere il pallino del gioco in mano. Monchi e l’agente del ragazzo sono comunque in continuo contatto. L’attaccante paraguaiano, invece, è seguito dallo Jiangsu Suning: dovesse arrivare una tipica offerta cinese, allora il Bologna sarebbe lieto di accoglierla. Obiang, Kouamé e Gabbiadini sono i principali obiettivi.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mariat - 5 giorni fa

    ma chi è che si inventa queste cose solo per sentito dire. poi Santander non è a Castelrotto.ma smettetela una buona volta appena c’è un interessamento ne scrivono di tutto. Sabatini cerca di tenerli stretti, dove le trova due a quel prezzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy