Carlino – Bologna sì o Bologna no, Skov Olsen non decide

Carlino – Bologna sì o Bologna no, Skov Olsen non decide

Resta in stand-by la trattativa per il danese, il Bologna non è preoccupato

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Continua lo stallo nella trattativa per Skov Olsen, il giocatore attualmente ancora in Danimarca non ha ancora dato una risposta ufficiale ai rossoblu. A Casteldebole si continua ad essere ottimisti, ma si vorrebbe una risposta in tempi brevi. Il time-out chiesto dal 19enne ha spiazzato tutti in casa Bologna, ormai convinti di averlo assicurato alle cure di Mihajlovic.

L’agente del ragazzo, Michael Bolvig, ha assicurato alla società felsinea che dietro ai dubbi del ragazzo non ci sarebbe nessuna squadra di livello superiore al Bfc. Freme anche il Nordsjaelland che incasserebbe 6 milioni più bonus dall’operazione, mentre il padre ammette le titubanze del figlio: “Al posto suo avrei accettato subito, ma Andreas è un ragazzo molto prudente, comprendo le sue preoccupazioni”.

Il Bologna confida che tutto si risolva con un sì, evitando di aggiungere un nuovo capitolo nella lunga storia di colpi quasi annunciati, ma sfumati prima della firma. Una lista che vanta nomi illustri: Salvatore Bagni nel 1988, Ferreira Pinto nel 2006, Ilicic nel 2015 e Cerci nell’estate 2016. Quasi preso ma ancora non del tutto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy