Carlino – Bologna, Mihajlovic lancia l’ultimatum a Skov Olsen

Carlino – Bologna, Mihajlovic lancia l’ultimatum a Skov Olsen

Il talento danese dovrà rispondere entro l’inizio della prossima settimana, altrimenti non se ne farà più nulla

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna ha bruciato tutti nella corsa per Andreas Skov Olsen. Sul talento danese c’erano diverse grandi squadre europee, ma Bigon e Sabatini sono arrivati prima. O almeno così sembrava. Già, perché dopo aver svolto le visite mediche ed essersi reso disponibile per raggiungere fin da subito il gruppo a Castelrotto, il ragazzo del Nordsjaelland ha fatto un passo indietro. Skov Olsen non è più convinto del Bologna e dell’Italia, e ha chiesto tempo. Paziente, il Bologna gliel’ha concesso, visti i suoi 19 anni e la sua prima esperienza all’estero.

Secondo “Il Carlino”, però, Mihajlovic si è stancato. Il Bologna ha bisogno di gente motivata e vogliosa di giocarsi il posto nella rosa rossoblu: Skov Olsen è forte, ma il club felsineo non può dipendere da lui. Il suo imprevisto “mal di pancia” ha momentaneamente bloccato il mercato di Sabatini, e così il Bologna ha deciso di dargli un ultimatum. Il ragazzo avrà tempo per pensarci fino a fine settimana, poi all’inizio della prossima il club vorrà giustamente una risposta. In definitiva, o Skov Olsen arriva ora e con convinzione, oppure può anche andare al Tottenham.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy