Bologna, Mihajlovic vuole trattenere Edera: Torino in ascolto

Bologna, Mihajlovic vuole trattenere Edera: Torino in ascolto

I rossoblu propongono un prestito con diritto di riscatto, mentre i granata preferirebbero un prestito secco

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Simone Edera è arrivato a Bologna nel gennaio del 2019 per volere di Sinisa Mihajlovic, che lo aveva già allenato al Torino. L’esterno destro non ha entusiasmato in Emilia, ma ha mostrato qualche lampo: 4 presenze sono bastate per creare aspettative. Secondo “Il Resto del Carlino”, i rossoblu vorrebbero quindi trattenere il ragazzo, vista la conferma del tecnico serbo in panchina. Il classe 1997 non troverebbe spazio nel 3-5-2 di Mazzarri; discorso diverso invece per il 4-2-3-1 di Sinisa, che gli permettere di fungere da alter ego di Orsolini.

Il Bologna si è quindi seduto da giorni al tavolo col Torino per trattare. I granata sono disposti a lasciar andare Edera, ma si discute sulla formula. I felsinei offrono un prestito con diritto di riscatto, mentre i granata preferirebbero un semplice prestito secco. L’impressione è che l’intesa possa raggiungersi a breve, visto che tutte le parti vogliono lo stesso risultato. In ogni caso, nel frattempo, le due neopromosse Lecce e Brescia rimangono in attesa ed osservano: Edera piace anche a loro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy