Mercato Bologna, l’idea è confermare l’ossatura e inserire due rinforzi

Mercato Bologna, l’idea è confermare l’ossatura e inserire due rinforzi

Mihajlovic e il Bologna ancora a colloquio: la svolta con due acquisti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

‘Una squadra che possa lottare per l’Europa’, è stata la richiesta di Sinisa Mihajlovic nei colloqui recenti con il Bologna, e allora il club sta lavorando concretamente per convincerlo. Ecco che il Bologna è al lavoro per trovare il sì definitivo del tecnico serbo il quale si è preso qualche giorno di tempo per pensarci. Vediamo come.

L’idea di base del club rossoblù sul mercato è abbastanza semplice: confermare in blocco l’ossatura della squadra e aggiungere due pedine importanti dal mercato grazie agli investimenti della proprietà. In sintesi, riscattare Sansone e Soriano (un obbligo e un diritto), confermare Orsolini e tentare di convincere il Toro a lasciare Lyanco. Se questa ultima operazione non riuscisse, si prenderebbe dal mercato un sostituto adeguato. Non solo, per migliorare ulteriormente la rosa si cercherebbero due pedine importanti in entrata. In uscita, oltre al rischio di perdere Lyanco, c’è anche il nodo Pulgar, accessibile per gli acquirenti considerata la clausola da 12 milioni. Anche lui, però, potrebbe convincersi a restare con la permanenza di Mihajlovic.

m.m.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy