Donadoni: “Domani partita difficile, ci vuole intensità. Palacio? Se ci sarà, sarà al 100%”

Donadoni: “Domani partita difficile, ci vuole intensità. Palacio? Se ci sarà, sarà al 100%”

La diretta scritta della conferenza di Roberto Donadoni alla vigilia di Bologna-Crotone

di Tommaso Ferrarello e Pierludovico Rossi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

INDISPONIBILI E INFORTUNATI

“Palacio se ci sarà domani, sarà al 100%. Non giocherà di certo un giocatore che è al 70/80%, non sarebbe rispettoso per i compagni che invece sono al meglio fisicamente.”

Poli e Taider?: “Hanno recuperato e sono a disposizione per la partita di domani.”

Riguardo a Pulgar: “Erick deve migliorare nella gestione dei cartellini gialli, deve stare più attento. Prende ammonizioni con troppa facilità, questo deve rappresentare un motivo di crescita per lui. E’ un ragazzo che ha assunto personalità in quel ruolo, può fare ancora meglio per diventare più determinante in fase di impostazione. Il fatto che non ci sia domani mi preoccupa fino a un certo punto perché chi lo sostituirà sarà all’altezza della situazione.”

Chiosa su Crisetig: “Ha grande professionalità, è un ragazzo top, ma deve incrementare anche la capacità d’impatto a livello fisico. Quando l’ho chiamato in causa ha sempre giocato al massimo delle sue possibilità, dando competitività ai compagni di reparto.”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. marcobonf_618 - 3 anni fa

    Nei commenti di molti allenatori compare “dobbiamo essere più cinici, non siamo stati cinici ecc”
    Siamo certi che “cinico” sia usato correttamente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy