L’analisi e il pagellone del mercato

L’analisi e il pagellone del mercato

Analisi degli acquisti e voto al mercato.
Scorrere le schede

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Voto

Ancora un mercato oculato per il Bologna, ma si intravede una ripresa degli investimenti sui giovani. Dentro Paz, Mattiello, Svanberg, Corbo e Calabresi, il Bologna guarda di nuovo al futuro. E’ mancato il colpo altisonante, ma evidentemente il club ha deciso di redistribuire le risorse derivanti dalle plusvalenze su una serie di acquisti funzionali a Inzaghi e non su un solo importante giocatore. Il tutto è chiaramente modellato sul 3-5-2 e numericamente il Bologna c’è. Il valore della rosa, è chiaro, andrà tarato a stagione in corso. La cosa importante è aver prodotto un mercato seguendo il nuovo corso tattico. Sulla carta, il mercato merita un sei per una serie di innesti intelligenti. Non c’è stato il colpo di pazzia, ma con Svanberg e Santander (11 milioni in due) si spera sia arrivato il colpo di genio.

ps: meno male all’ultimo giorno di mercato Destro è rimasto, se il cambio fosse stato Trotta avremmo mandato un brutto segnale sul finire dell’estate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy