Bfc-Sassuolo, i migliori e i peggiori

Da Destro a Inzaghi, da Skorupski a Soriano: il meglio e il peggio di Bologna-Sassuolo

di Franco Cervellati

MIGLIORI – ERICK PULGAR

Tre su tre: responsabilità sempre più difficili da assumersi, rigori sempre più decisivi. Intelligente a cambiare angolo dopo due esecuzioni-fotocopia; pigro e “sgodevole”, invece, a continuare ad esprimersi pubblicamente in spagnolo. Lyanco è in Italia dalla metà del tempo eppure è stato capace in settimana di affrontare in modo brillante e simpatico 40 ragazzini-giornalisti. Altra pasta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy