Zanarini: “Continuiamo a non essere tutelati. Rigore solare su Masina”

Zanarini: “Continuiamo a non essere tutelati. Rigore solare su Masina”

Nicola Zanarini è intervenuto alla trasmissione “Quasi Goal” condotta da Rita Mandini dove ha trattato molti aspetti di questa rinascita del Bologna.

Innanzitutto si è soffermato sul mercato: “E’ impossibile vedere sotto le Due Torri Biabiany, Mancini se lo terrà ben stretto, sta tornando ai livelli degli anni scorsi. Floccari appena viene accostato al Bologna segna a raffica, vedremo. Per quanto riguarda Ranocchia io non sono mai stato un suo grande estimatore, ma porterebbe esperienza ed è pure italiano. Rossettini sta accusando il cambio ruolo”.

Per quanto riguarda la partita di sabato sera, Zanarini ha così commentato: “Diawara è mancato e si è sentito molto. Crisetig non ha dato praticamente nulla contro l’Empoli e in questa prima fase del campionato. Si pensa addirittura ad una sua cessione. Donsah non ha ancora trovato la sua condizione ottimale.
Io toglierei i giudici di porta, la terna arbitrale ha fatto un errore grossolano, questo era un rigore da dare, punto e basta. Masina era a un metro dalla porta, continuiamo ad non essere tutelati e dall’altra parte non c’era una big ma l’Empoli”.

Infine ha parlato della sfida che attende il Bologna il giorno dell’Epifania: “Si potrà fare qualcosa contro il Milan, dopo la sosta è sempre un’incognita. Il Milan di Mihajlović non mi entusiasma per niente, vedremo se riusciremo a strappare almeno un punto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy