De Carolis: “Destro deve ancora maturare”

De Carolis: “Destro deve ancora maturare”

Le parole di Guido De Carolis al Pallone nel 7

Ospite del Pallone nel 7, il collega del Corriere della Sera Guido De Carolis ha risposto alle domande di Sabrina Orlandi e degli ascoltatori. Si parte dalla direzione di gara di Doveri: “Gli arbitri italiani sono scarsi, il rigore c’è tutta la vita; sul secondo giallo a Diawara Doveri è stato troppo fiscale“.

Sul futuro direttore sportivo, De Carolis è chiaro: “Sabatini e Corvino sono sullo stesso livello, hanno lo stesso metodo di lavoro. Ad oggi Sabatini sembra il favorito per il ruolo”.

Su Mattia Destro, invece, il giornalista dice: “E’ un giocatore che deve ancora maturare, bravo ma non bravissimo, ha ancora uscite da primadonna che non dovrebbe avere“. Da Carolis, rimanendo in tema di campionato, fa questa osservazione: “Siamo salvi, il campionato è finito, ma non si può sempre pensare così. Il Bologna ha questa mentalità da un po’ di tempo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy