Civolani: “Basterebbe che Saputo ci concedesse Drogba … “

Civolani: “Basterebbe che Saputo ci concedesse Drogba … “

Gianfranco Civolani, ospite della trasmissione “Quasi Goal” condotta da Rita Mandini, ha trattato come sempre, i fatti riguardanti il Bologna.

Sulla delicata sfida a Torino contro la Juventus, ha così commentato: “Il Siviglia, ieri sera, chiedeva pietà alla Juventus, sono arrivati solo due goal ma poteva finire anche peggio. Morata è uno dei migliori centravanti d’Europa. Bisogna stare attenti all’arbitro di Domenica, forse uno dei peggiori in circolazione da anni. Morata è da tenere sotto stretta osservazione, è ho davvero paura di vedere il confronto tra Cuadrado e Masina, non c’è gara.

Gli è stato chiesto anche della permanenza di Delio Rossi: “Non credo che riusciremo a salvarci con Rossi, dobbiamo assolutamente cambiare allenatore; nulla ha dato Rossi al Bologna, neanche l’anno scorso”.

Infine ha detto la sua sull’organico della rosa rossoblù e del relativo operato di Corvino nella campagna acquisti: “La squadra è modesta. E’ mal messa come altre squadre, la salvezza ce la giocheremo con altre 4/5 squadre.
Forse con 35 milioni a disposizione si poteva fare di meglio, Corvino ha fatto un mercato dirompente, un mercato oserei dire generoso. A gennaio bisognerà prendere sicuramente qualcuno, i giocatori buoni non te li danno; a metà novembre si potranno individuare i giocatori utili al Bologna, sempre che Saputo abbia voglia di spendere.
Basterebbe Drogba che è sicuramente meglio di Destro; ma Saputo se lo tiene stretto, perché il Montreal è la sua prima creatura e il Bologna la seconda”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy