Bonora: “La squadra paga il colpevole ritardo del mercato”

Bonora: “La squadra paga il colpevole ritardo del mercato”

Ai microfoni di Rita Mandini nella trasmissione “Quasi Goal”, è intervenuto Jack Bonora per parlare della delicata situazione del Bologna e della sfida contro la Juventus.

“L’obbiettivo sarebbe quello di portare a casa un punticino, piedi per terra e tenere il risultato, si può solo sperare in un affaticamento della Juve derivato dall’impegno Europeo o della solita Juve vista in campionato fino ad ora.
Ci vorrà un sacrificio totale da parte di tutti e una partita come il primo tempo con la Samp.
Il vero problema per questo Bologna è il secondo tempo, bisogna rimanere concentrati fino alla fine, giocare due/terzi di partita non è sufficiente.
Questa squadra paga il visibile ritardo del mercato, giocatori che non hanno fatto una preparazione adeguata e che adesso non sono in condizione, c’è poco da dire. Non si può affermare che il nostro campionato inizierà contro il Palermo, il nostro campionato è già iniziato, precisamente dalla sfida contro la Lazio, se lì non c’era nessuno in campo è una colpa della società”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy