Saputo: “No comment”

Saputo: “No comment”

A parte l’amministratore delegato Claudio Fenucci, bocche cucite in casa Bologna. Sia il presidente Joe Tacopina, uscito anzitempo dal Matusa senza partecipare al colloquio dirigenziale (segno che le decisioni forse le prendono altri), che il chairman Joey Saputo non hanno voluto rilasciare dichiarazioni. Tutti trincerati dietro al classico “No comment” di chi, chiaramente non soddisfatto del risultato odierno, probabilmente sta valutando con riflessioni a mente più fredda il da farsi. Mai come in questo momento la panchina di Lopez appare a rischio, chiaramente la società ragionerà più lucidamente senza farsi prendere dall’animosità di una sconfitta cocente ma la situazione al momento è più fluida e in divenire rispetto ai precedenti. Non c’è stata una chiara e netta conferma della panchina di mister Lopez e certezze nell’immediato post Frosinone non ce ne sono.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy