Pulgar ad un passo, sarebbe il primo acquisto alla Corvino

Pulgar ad un passo, sarebbe il primo acquisto alla Corvino

Dovrebbe essere fatta per il passaggio del centrocampista classe 1994 Erick Pulgar dall’Universidad Catolica al Bologna. 2.5 milioni di euro la cifra, il club rossoblù è intenzionato a pagare la clausola rescissoria e si tratta solo di limare qualche ultimo dettaglio. Pulgar, cileno, può giocare sia centrale di difesa sia mediano, probabilmente in rossoblù verrà impiegato a centrocampo vista l’abbondanza, al momento, di centrali difensivi. Non sarà un titolare, dovrà adattarsi al calcio italiano da sempre molto tattico, soprattutto per la sua posizione di mediano davanti alla difesa. E’ però un ottimo prospetto, tant’è che diverse squadre europee ed italiane hanno cercato di prenderlo. Per lui quadriennale da circa 300mila euro a stagione. L’ufficialità potrebbe arrivare a stretto giro di posta, salvo clamorosi colpi di scena il giocatore sarà rossoblù a breve. L’arrivo di Pulgar però non chiude assolutamente il mercato in entrata a centrocampo, reparto che necessità di due mezzali titolari. Il cileno, ad ogni modo, rappresenta il classico colpo alla Corvino, un prospetto ai più sconosciuto che può generare una corposa plusvalenza tra qualche anno, aiutando il Bologna a dotarsi di una propria autonomia finanziaria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy