Lopez: “Io scelgo chi si allena meglio. Vicenza? Squadra tosta con un bravo tecnico”

Lopez: “Io scelgo chi si allena meglio. Vicenza? Squadra tosta con un bravo tecnico”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Un Diego Lopez visibilmente tranquillo quello che si è presentato oggi all’ora di pranzo in conferenza stampa a Casteldebole. Il tecnico uruguagio si è più volte soffermato sull’inaspettato ottimo momento che sta vivendo il Vicenza: “E’ una delle squadre più in forma del campionato, che in questo momento sta mettendo in mostra un ottimo calcio, grazie soprattutto al supporto del loro tecnico Marino che, personalemnte, conosco da parecchio tempo”. Ebbene domani sera al Dall’Ara si incontreranno le due squadre più in forma della Serie B e, per giunta, sotto gli occhi della famiglia Saputo al gran completo. Il Dall’Ara, già, un “tabù” da sfatare: “Secondo voi abbiamo deluso nelle ultime uscite casalinghe? Può darsi, ma non dobbiamo farci condizionare da quegli zero a zero. Fuori casa o in casa non cambia molto: dobbiamo unicamente pensare a giocare la nostra gara”. Dal punto di vista tattico, Lopez conferma che anche domani sera giocherà con l’ormai collaudato 4-3-1-2, con Laribi (l’uomo in più della stagione) dietro le punte: “Abbiamo cominicato la stagione provando per qualche partita il 4-3-3, ma questo modulo non permetteva un gioco fluido sulle fascie. Dopo questa prova ho quindi capito che bisognava puntare di più sul centrocampo e sui centrcampisti. Così son passato al 4-3-1-2: scacchiere tattico che ha indubbiamente valorizzato le caratteristiche di Laribi e di tutto il centrocampo”. Tornando al Vicenza il tecnico uruguagio spiega che sarà fondamentale bloccare la fantasia dell’ex Di Gennaro: “Sarà indispensabile bloccarlo. Di Gennaro è un regista che ragiona da trequartista, quindi con grande visione di gioco. Bisognerà non farlo ragionare”. Il tecnico chiude la conferenza parlando di Coppola e delle sue ultime magnifiche prestazioni: “Merito mio avergli dato fiducia? No, il merito è solo suo. Io scelgo in base a chi si allena meglio durante la settimana, non faccio scelte di capriccio. Coppola è stato bravissimo a vincere la sua battaglia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy