Fenucci: “Rossettini da definire, obiettivo salvezza tranquilla”

Fenucci: “Rossettini da definire, obiettivo salvezza tranquilla”

Nell’ambito della manifestazione ‘Kickoff’ a Cesena per affrontare tutti i temi più delicati del calcio italiano, non ultimo le riforme, l’amministratore delegato Claudio Fenucci è stato avvicinato dai colleghi di TMW. Primo tema, le riforme: “Il Bologna ha la fortuna di avere una proprietà molto preparata, il nostro chairman Joey Saputo è anche azionista dei Montreal Impact e ha una cultura elevata oltre ad essere esponente di una famiglia imprenditoriale di altissimo livello. Il nostro contributo per una riforma radicale del sistema calcistico sarà importante”. Si parla poi di mercato, Fenucci ha ammesso la trattativa per Rossettini e a tracciato le linee guida per la prossima stagione: “Rossettini è ancora una trattativa da definire, la volontà è costruire un organico competitivo in Serie A, realizzato attraverso mix tra giovani ed esperti. E’ presto per parlare di nomi, siamo concentrati sull’aspetto strategico e la filosofia di investimento, per le scelte definitive dipende dalle situazioni di mercato e da lavoro di Rossi e Corvino. Saputo è stato chiaro, prima occorre consolidare la Serie A, con un programma passo dopo passo. L’obiettivo del prossimo campionato è la permanenza tranquilla, poi, con ulteriori investimenti, migliorare nelle stagioni successive”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy