Delio Rossi, oggi l’ufficialità?

Delio Rossi, oggi l’ufficialità?

di Manuel Minguzzi

Sembrerebbe ormai cosa fatta per l’approdo di Delio Rossi al Bologna. Il colloquio di ieri tra Corvino e Di Vaio, assieme a Fenucci e Saputo (a Roma per la questione stadio) ha partorito la sofferta decisione di esonerare il tecnico Diego Lopez. Fiducia esaurita nei confronti del tecnico uruguaiano, da lì la scelta del successore. In ballo tanti nomi, a partire da De Canio, Delneri e Colomba, terminando con le soluzioni interne Magnani e Colucci, alla fine l’ha spuntata Delio Rossi che però dovrà liberarsi dal contratto con la Samp e firmare poi con il club rossoblù. Rossi venne esonerato nel 2013 ma il suo contratto era in scadenza a giugno di quest’anno. Visti i buoni rapporti tra Corvino e Osti, il Bologna ha sfruttato la disponibilità della Samp di liberare l’allenatore, con Rossi che avrebbe ancora dovuto percepire due mensilità dal club blucerchiato. Se tutto andrà come previsto, nella mattinata di oggi Delio Rossi sarà libero dai vincoli contrattuali con la Sampdoria e firmerà un nuovo contratto con il Bologna. Uno dei principali ostacoli era rappresentato dal futuro, probabilmente Corvino e la dirigenza avevano in mente un allenatore per la prossima stagione ma Delio Rossi ha richiesto un contratto anche per il campionato 2015/2016 indipendentemente dalla categoria. Delio Rossi ha già lavorato con Pantaleo Corvino ai tempi della Fiorentina dove venne esonerato per la rissa con Adem Ljiaic mentre il tecnico romagnolo conosce già alcuni elementi dell’attuale rosa avendoli allenati a Genova due stagioni fa. E’ arrivata dunque la scelta tanto desiderata da una parte del tifo, probabilmente dettata da Joey Saputo stesso coadiuvato dal fidato direttore sportivo Corvino. Rossi proverà a dare una scossa alla squadra, una reazione prima che fisica mentale alla scoppola di Frosinone. Tre partite per fare nove punti e poi tracciare una linea e vedere se 72 punti basteranno per agguantare un secondo posto ormai lontano. Altrimenti playoff, sperando che questa squadra possa ritrovarsi in una delicata postseason.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy