Credito Sportivo ok: ci sono i 16 milioni per Casteldebole

Credito Sportivo ok: ci sono i 16 milioni per Casteldebole

Giovedì scorso, l’amministratore delegato del Bologna Claudio Fenucci, si è recato a Roma, più precisamente al Credito Sportivo, per riaprire il discorso di “quel mutuo” a cui voleva accedere l’ex Presidente Albano Guaraldi per finanziare il progetto di Granarolo (progetto da 20 milioni di Euro, finanziato per l’80 per cento dal Credito Sportivo). All’attuale dirigenza non interessa Granarolo, il club vorrebbe invece ristrutturare il centro tecnico Niccolò Galli e creare quella famosa Academy per il settore giovanile. Il colloquio a Roma (almeno così dicono i bene informati) dell’AD rossoblù sembra dunque andato bene. Ci saranno sicuramenti nuovi incontri per mettere nero su bianco, visualizzare i progetti e dare un valore a tutto ciò.

Per quanto riguarda invece il tema stadio, sempre il Credito Sportivo si è detto aperto a parlare con il club felsineo del progetto, non appena Joey Saputo avrà in mano i costi della ristrutturazione del Dall’Ara o la costruzione di un nuovo impianto in un’altra zona della città. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy