BOLOGNA-PAVIA 0-1: BOLOGNA ELIMINATO DALLA COPPA ITALIA

BOLOGNA-PAVIA 0-1: BOLOGNA ELIMINATO DALLA COPPA ITALIA

Una sconfitta che, francamente, era nell’aria quella patita dal Bologna. Una squadra ancora (ahinoi) in costruzione, contro un Pavia che aveva dimostrato di essere in forma. Una gara che ha preso una brutta piega sul finale di primo tempo, con il gol di Del Sante al 35′ e l’ingiusta espulsione di Ferrari durante il recupero. Sino allo svantaggio i rossoblù si erano resi pericolosi solamente con Rossettini di testa su corner, sintomo di una condizione e di un gioco mancanti. Il gol di Del Sante, complice un’incertezza difensiva (di Mirante soprattutto), è arrivato a sorpresa, così come il rosso per Ferrari per un calcio inesistente a un avversario. Nella ripresa i rossoblù partono meglio, ma si spengono alla distanza. Mancano solo otto giorni all’esordio in campionato: Destro è il primo di almeno cinque tasselli che devono arrivare per rendere i rossoblù una squadra in grado di salvarsi.

E’ FINITA! IL PAVIA PASSA AL SECONDO TURNO PER LA PRIMA VOLTA NELLA SUA STORIA. BOLOGNA ELIMINATO COME LO SCORSO ANNO.

93′. Palla respinta dalla difesa.

93′. Punizione per il Bologna dalla trequarti: Brienza sempre sulla sfera.

92′. FUORI SABATO PER MARTIN: questo l’ultimo cambio per il Pavia.

90′. Saranno tre i minuti di recupero.

89′. Molti i lanci lunghi tentati dai rossoblù questa sera, con scarsi risultati.

85′. GIALLO PER OIKONOMOU.

84′. Altra punizione guadagnata dal Bologna, da posizione defilata: Brienza calcia in mezzo ma la difesa libera.

82′. AMMONITO DIAWARA, fallo a centrocampo e giallo giusto.

82′. Mancosu pesca Brighi in area, il centrocampista non riesce a girarsi e protesta per un fallo: non ha tutti i torti, in effetti.

81′. Nulla da segnalare in questi ultimi minuti: lo spettro dell’eliminazione si fa sempre più concreto.

75′. FUORI MARCHI DENTRO CRISTINI nel Pavia.

75′. Ultimo camibo per Rossi: TOCCA A MANCOSU, CHE ENTRA PER CACIA.

74′. Nulla di fatto, palla recuperata dal Pavia.

73′. ROSSETTINI DI TESTA! Pallone deviato per il terzo angolo consecutivo, sempre molto pericoloso l’ex Cagliari sulle palle inattive.

73′. Pallone che arriva sul secondo palo a M’Baye, il cui tiro è deviato: corner dal lato sinistro, stavolta.

72′. Barriera, purtroppo. Dopo un’altra serie di rimpalli la sfera finisce in corner.

70′. Brighi atterrato al limite dell’area: è la mattonella di Brienza.

66′. Dopo un buon inizio di ripresa, si è attenuata la spinta offensiva del Bologna.

62′. Primo cambio per Marcolini: FUORI BELLAZZINI DENTRO ROSSO.

60′. BRIENZA! PALLA ALTA DI POCO! Lancio verso destra di Crisetig per Brienza, che aggancia e si accentra con destrezza: il mancino, però, finisce sopra la traversa.

59′. GHIRINGHELLI! Rasoterra insidioso a cercare il secondo palo, bravo Mirante a distendersi e mettere in angolo.

58′. NON C’ARRIVA MASINA! Punizione di Brienza, Rossettini dal limite prolunga per l’inserimento sulla destra di Masina: il terzino, però, manca il pallone.

57′. GIALLO PER MARCHI! Bella stecca su Crisetig, cartellino inevitabile.

55′. Brienza ci prova dalla distanza, parata centrale facile del portiere.

52′. BRIGHI DI TESTA! PALLA DI POCO ALTA! Corner battuto sul primo palo, bravo Cacia a prolungare col tacco verso Brighi il quale, di testa, disegna uno spiovente che termina alto non di molto.

52′. Pressing del Bologna che mette in difficoltà il Pavia, costretto a rifugiarsi in corner.

50′. Tiro di Cacia dal limite, bravo a girarsi ma meno a calciare: palla che finisce alta.

46′. Doppio cambio nel Bologna: DENTRO DIAWARA E M’BAYE, FUORI RIZZO E ACQUAFRESCA.

Finisce così un primo tempo che si è fatto via via più complicato per il Bologna, prima con la rete di Del Sante e, nel finale, con l’ingiusta espulsione di Ferrari. Una partita equilibrata, sbloccata dall’incertezza di Mirante sulla rete pavese. Servirà una ripresa ben diversa dei rossoblù, se vogliono evitare un’altra beffa dopo quella contro l’Aquila dell’anno passato: non sarà affatto facile. A tra poco per i secondi quarantacinque minuti.

48′. BELLAZZINI! RESPINGE MIRANTE! Chance per il raddoppio in contropiede, ma stavolta è bravo Mirante a parare la conclusione del centrocampista.

Il replay però scagiona il difensore: inesistente il fallo visto dal direttore di gara: Bologna ingiustamente in dieci.

46′. ESPULSO FERRARI! Rosso diretto per il terzino, che secondo Fabbri ha commesso un fallo di reazione.

44′. Colpo nelle parti intime per Ferrari, che rimane a terra dolorante.

43′. Prova a rifarsi sotto il Bologna, tuttavia senza rendersi pericoloso.

38′. BRIGHI SFIORA IL PARI! Il trentatre si “autolancia” con un colpo di testa fuori dall’area, andando a ritrovare la sfera in acrobazia su Facchin in uscita: palla fuori di poco.

35′. GOL DI DEL SANTE! Calcio di punizione deviato dalla barriera, la palla si impenna e arriva al limite dell’area piccola: Mirante esce tardi, la difesa non chiude su Del Sante che con una zampata mette in rete indisturbato.

33′. Fallo di Crisetig su Cesarini a circa venticinque metri dalla porta: sarà lo specialista Bellazzini a calciare.

31′. Nel Bologna si scalda intanto Diawara, il centrocampista classe ’97 prelevato dal San Marino. Qualche problema per Rizzo in uno scontro precedente, ma sembra farcela.

29′. I lombardi hanno riguadagnato campo negli ultimi minuti, la partita ora è di nuovo equilibrata.

26′. Punizione dalla destra sulla trequarti per il Pavia, nulla di fatto.

25′. Ferrari e Brighi scambiano sulla destra, con quest’ultimo che poi crossa in mezzo: la difesa anticipa.

22′. MIRANTE! CHE PARATA SU GHIRINGHELLI! Grande apertura di Martin sulla destra per l’accorrente Ghiringhelli, che quasi in scivolata calcia verso la porta dai sei metri: bel riflesso di Mirante che para a terra.

19′. Percussione di Brighi! La mezzala si infila dalla destra nell’area avversaria, un intervento in scivolata lo stoppa al momento del tiro. Non sarà corner, nonostante le proteste dell’ex Sassuolo.

18′. Bello scambio tra Brienza e Acquafresca al limite dell’area, ma l’ultimo passaggio è impreciso.

15′. Dopo un inizio timido, il Bologna sembra aver preso le misure: buon giro palla negli ultimi minuti.

12′. BRIGHI! Velo al limite dell’area per liberare l’inserimento del centrocampista, che però calcia male e manda fuori.

11′. INCORNA ROSSETTINI! CHE RIFLESSO FACCHIN! Corner di Brienza dalla sinistra sul secondo palo, Rossettini si libera della marcatura e incrocia di testa: gran recupero di Facchin, con la mano aperta.

9′: tiro-cross di Ferrari! Palla che sfiora l’incrocio dei pali più lontano.

8′. Prima sortita offensiva del Bologna, con Cacia che però non riesce a chiudere il triangolo con Acquafresca.

6′. Cesarini! Azione pericolosa del numero dieci del Pavia, che si trova a tu per tu con Mirante sulla linea di fondo: debole il suo tentativo, bloccato dal portiere.

4′. Pavia in attacco: palla profonda in area per Marchi, che col destro però calcia alto.

2′. Non in grandi condizioni il terreno di gioco, con ampie zone prive d’erba.

1′. Partiti! E’ il Bologna a dare il calcio d’inizio.

Squadre in campo e Bologna con il lutto al braccio per la morte di Harald Nielsen, uno dei protagonisti dell’ultimo Scudetto rossoblù: viene osservato un minuto di silenzio per ricordarlo.

Anche l’ex Chievo Michele Marcolini opta per il trequartista, Bellazzini, ma la difesa del suo Pavia sarà a tre e non quattro come quella rossoblù. A.C. PAVIA (3-4-1-2): Facchin (c); Malomo, Biasi, Marino; Ghiringhelli, Marchi, La Camera, Martin; Bellazzini; Del Sante, Cesarini. All. Marcolini. A disposizione: Fiory, Cardin, Sabato, Rosso, Carraro, Angelotti, Soncin, Cristini, Anastasia, Buongiorno.

Nessuna sorpresa nello schieramento iniziale del Bologna, con Rossi che sceglie il fidato 4-3-1-2 e ritrova dal primo minuto Rizzo. BOLOGNA FC (4-3-1-2): Mirante; Ferrari, Oikonomou, Rossettini, Masina; Brighi, Crisetig, Rizzo; Brienza; Acquafresca (c), Cacia. All. Rossi. A disp.: Da Costa, Stojanovic, Ceccarelli, Mbaye, Morleo, Maietta, Diawara, Silvestro, Mancosu, Paponi, Cozzari.

Buonasera amici di TuttoBolognaWeb, io sono Luca Lollini e vi do il benvenuto alla diretta testuale della partita di Coppa Italia tra Bologna e Pavia. E’ il primo impegno ufficiale dei rossoblù, sessantacinque giorni dopo la promozione in Seria A, e come sempre saremo qui a raccontarvelo. Al Menti di Vicenza, scelto per l’indisponibilità del Dall’Ara e la non adeguatezza del Fortunati di Pavia, la squadra di Rossi affronterà gli azzurri lombardi, che nel turno precedente hanno eliminato sonoramente il Latina con un quattro a uno in trasferta. E’, come sappiamo, un Bologna ancora in costruzione, una condizione che si aggiunge alle numerosissime insidie tipiche di questi incontri estivi. Come andrà lo scopriremo assieme: a tra poco per le formazioni ufficiali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy