Bologna, i tifosi a Casteldebole dicono basta

Bologna, i tifosi a Casteldebole dicono basta

A seguito delle voci che danno Daniele Portanova come partente (destinazione Genoa), un buon numero di tifosi del Bologna ha raggiunto Casteldebole per poter manifestare il proprio dissenso nei confronti della dirigenza rossoblù. La concomitante presenza del procuratore del giocatore nella sede del club è un segnale abbastanza chiaro, che farebbe pensare ad una cessione sempre più prossima. Nel mirino dei tifosi il presidente Guaraldi, reo di essere il principale responsabile dell’eventuale cessione del capitano del Bologna, già più volte accusato dalla tifoseria di aver condotto un mercato non all’altezza. I presenti avrebbero inoltre raccolto delle monete, facendo una colletta da recapitare al patron in segno di protesta. Sono invece partiti diversi cori di solidarietà verso Portanova stesso, avendo il giocatore più volte dimostrato attaccamento alla maglia, anche alla luce delle belle parole spese dallo stesso capitano nei confronti dell’ambiente, sulla città e sugli stessi tifosi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy