Avellino-Bologna, le probabili formazioni

Avellino-Bologna, le probabili formazioni

Dovrebbero affrontarsi questa sera al Partenio di Avellino due moduli speculari, in teoria con pochi dubbi di formazione. Undici quasi obbligato per Rastelli che deve fare a meno di Arini in mezzo al campo e con un Castaldo acciaccato. Da capire se il tecnico utilizzerà dall’inizio Mokulu come a La Spezia o se invece opterà per il match winner del Picco Comi. Per il resto tutto abbastanza chiaro con Frattali in porta, linea a quattro difensiva composta da Almici, Ely, Pisacane e Visconti, centrocampo con Schiavon, Kone e Zito, Sbaffo (che segnò al Dall’Ara due settimane fa) a supporto di Comi e Trotta. Per quanto riguarda il Bologna sono sostanzialmente due i dubbi di Delio Rossi: il trequartista e la prima punta. Nenad Krsticic non è al 100% e il tecnico potrebbe optare per un uomo più di sostanza come Laribi a supporto di Sansone e probabilmente Acquafresca che dovrebbe prendersi la maglia da titolare. Probabilmente in una partita di questo tipo Rossi predilige un attaccante che sappia anche lavorare spalle alla porta. Linea difensiva confermata con Mbaye a destra e Masina a sinistra, Oikonomou e Maietta centrali. Centrocampo con Matuzalem in regia supportata da Buchel e Casarini.

 

Avellino (4-3-1-2) Frattali; Almici, Ely, Pisacane, Visconti; Schiavon, Kone, Zito; Sbaffo; Trotta, Comi. All. Rastelli.

Bologna (4-3-1-2) Da Costa; Mbaye, Oikonomou, Maietta, Masina; Casarini, Matuzalem, Buchel; Laribi; Sansone, Acquafresca. All. Rossi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy