Zauli: “Verdi il giocatore che mi ha colpito di più”

Zauli: “Verdi il giocatore che mi ha colpito di più”

Le parole dell’ex giocatore rossoblu su Simone Verdi a Radio Bologna Uno

Serenità, ecco la parola chiave per Zauli dopo la vittoria di domenica:”Domenica è arrivata una vittoria importante. Il Bologna vincendo con il Palermo ha ritrovato forma, serenità per giocare al massimo delle proprie potenzialità; il campionato ora è molto delineato, la lotta salvezza molto probabilmente sarà ristretto a quelle 4 squadre”.

Sulle individualità rossoblu, Verdi lo ha impressionato:”Verdi mi ha colpito, aveva abbinato tanta fame e corsa a colpi di un giocatore importante. Dzemaili ha dato un peso importante, esperienza e sostanza. Viviani ha bisogno della sua maturazione, ci si augura che faccia il salto di qualità. Sulle capacità tecniche non si discute. Destro? Il Bologna è stato costruito con Destro centravanti, là davanti la sua qualità si vede. Il gol di domenica non tutti l’avrebbero fatto”.

Nell’intervento a Quasi Goal una battuta anche sull’avversario:”L’Atalanta dopo un periodo con Gasperini sotto accusa, si è ripresa grazie alla società e all’esperienza dell’allenatore. Grazie ai giovani giocano un calcio bello e coraggioso”.

 

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy