Zara: “Sabato è l’occasione per riconquistare la fiducia del pubblico, Destro non può vincere le partite da solo”

Zara: “Sabato è l’occasione per riconquistare la fiducia del pubblico, Destro non può vincere le partite da solo”

Il giornalista Furio zara ha parlato alla trasmissione radiofonica “Quasi Gol”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Furio Zara, giornalista del Corriere di Bologna, è stato ospite di “Quasi Gol”, ecco le dichiarazioni:

GENOA- Partita molto difficile perchè il Genoa con l’arrivo di Ballardini viaggia a medie da Champions League. Il gioco del Grifone non eccelle dal punto di vista dello spettacolo, ma è un calcio “sporco” che si basa su una difesa solida e sulla tenacia e aggressività fino al 90’, i gol di Laxalt allo scadere lo dimostrano.

PROBLEMI DI FORMAZIONI- Per quanto riguarda la formazione credo che Donadoni continuerà con il 4-3-3 dando fiducia al tridente Destro-Di Francesco-Orsolini. Come ben sappiamo ci sono infortunati importanti nelle file rossoblù, ma i rientri di Mbaye e Masina dopo la squalifica sono molto positivi. Destro è tornato indispensabile? Secondo Donadoni non lo è, ha dimostrato che senza di lui si può comunque portare a casa il risultato. Mattia non ha mai risolto la partita da solo, ha bisogno del supporto di tutta la squadra per dare un contributo importante. Il vero problema del Bologna è che, a differenze di molte squadre di A, non ha un centravanti di riserva vero e proprio: Avenatti è stato fermo per molto e deve ancora recuperare la condizione.

FIDUCIA NELLA SQUADRA- Sabato è una grossa occasione per riconquistare il pubblico, ma bisogna che giocatori come Falletti, Di Francesco e Dzemaili riacquistino fiducia: l’uruguagio può dare un contributo alla squadra, ma Donadoni gli deve trovare un ruolo perché nel tridente sembra un pesce fuor d’acqua. Mancano i gol di Di Francesco quest’anno e Blerim sta pagando la scarsa condizione fisica, nonostante un ottimo inizio col Benevento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy