Zara: “Movimenti minimi sul mercato”

Zara: “Movimenti minimi sul mercato”

Le parole di Furio Zara a Radio Bologna Uno

Ospite di Quasi Gol, il giornalista di Stadio Furio Zara ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori: “Tutto è bene quel che finisce bene, finisce il 2016 come era cominciato – iniziò con la vittoria a San Siro contro il Milan – il Bologna ha approcciato bene la partita, è andato subito in vantaggio contro un Pescara ostaggio della paura. E’ stata una vittoria convincente che aumenterà l’autostima”.

Ancora Zara: “Mercato? E’ chiaro che perdendo questa partita ci sarebbe stata più tensione e Donadoni avrebbe fatto richieste diverse. I movimenti saranno minimi e non ci saranno i fuochi di artificio. Non ci sarà il grande nome. Servirebbe una punta alternativa a Destro, ma il Bologna ha puntato su di lui. Non aspettiamoci un giocatore più forte di Destro, forse un giocatore in luogo di Floccari”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy