Zara: “In ritiro clima positivo, c’è entusiasmo. Falletti? Scommetto su di lui, può fare bene”

Zara: “In ritiro clima positivo, c’è entusiasmo. Falletti? Scommetto su di lui, può fare bene”

Le parole del giornalista bolognese dal ritiro di Castelrotto.

Furio Zara ai microfoni di Quasi Gol su Radio Bologna Uno ha parlato dei primi giorni di ritiro dei rossoblu: “La rosa è completa, ci sono 29 giocatori e mancano Avenatti e Gonzalez. Bigon ora penserà alle cessioni. A Castelrotto si respira un clima positivo, c’è entusiasmo e ci sono sempre tanti tifosi. Per quanto riguarda i giocatori Nagy si è irrobustito dal punto di vista fisico, ha fatto grandi miglioramenti a livello di muscolatura: promette bene. Verdi è un beniamino dei tifosi, non vedeva l’ora di iniziare questa stagione. Destro per la prima volta inizia la preparazione al pari dei compagni, ci auguriamo che sia la stagione della sua definitiva esplosione”.

Su Falletti: “Credo molto in lui, in questi primi allenamenti ha fatto molto bene. Si è già inserito e vuole fare bene, scommetto su di lui. Parte come vice-Verdi, ma può fare bene”.

Il suo commento sul prestito di Ferrari al Verona: “A Bologna non ha mai trovato spazio con Donadoni, solo il tempo ci dirà chi ha ragione”.

Capitolo cessioni: “In partenza Pulgar più di Taider. A centrocampo col 4-2-3-1 servono meno alternative quindi il cileno può partire visto che ha tante richieste”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy