Zara: “Calendario duro, ma…Mercato? Servirebbe qualità”

Zara: “Calendario duro, ma…Mercato? Servirebbe qualità”

Il commento di Furio Zara a E’ Tv

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il collega del Corriere dello Sport Furio Zara è intervenuto telefonicamente nella trasmissione Sportoday su E’ Tv Rete 7. Ecco la sua opinione sul momento del Bologna:

Il calendario è duro, il Bologna ha già affrontato le squadre di livello medio-basso, ma darei comunque poca attenzione a questo. Preferisco concentrarmi sullo stato di forma della squadra, sulle possibilità di crescita e sulla capacità di Inzaghi di plasmarla. Forse non è un caso che la miglior partita stagionale i rossoblù l’hanno disputata contro la Roma. Il ritorno di Donsah? Non carichiamolo di eccessive responsabilità, in passato non ha mai trovato continuità e non è uno che svolta le partite da solo. Ha fatto bene in alcune circostanze e potrà dare una mano ma non penso sarà il salvatore della patria”.

Ancora Zara: “Santander? Per un attaccante è sempre importante segnare, lui lo ha fatto anche in nazionale. Buon per lui perché è un giocatore utile per questa squadra e la sfida con la Fiorentina è delicata. La viola, dopo tanti alti e bassi, ha bisogno di diventare grande e cercherà di farlo a Bologna. Scambio Destro-Thereau? Non ho elementi per dire che sia possibile, non penso sia una pista percorribile e sono comunque due giocatori diversi. Thereau è più seconda punta, Destro è un centravanti puro. Non so quanto comodo faccia al Bologna uno come Thereau. Servirebbe un attaccante vero, da area di rigore e che possa giocare con Santander. In mediana serve un elemento maturo, mentre in difesa un elemento che dia più garanzie”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy