Zara: “Arriva un Milan in crisi”

Zara: “Arriva un Milan in crisi”

Furio Zara, a “Quasi Goal”, parla del Bologna e dell’impegno di sabato sera, penultimo in campionato ed ultimo sul campo di casa.

Furio Zara, parlando della partita di sabato sera, fa il punto della situazione sull’evento: “Saputo verrà a vedere la partita, Donadoni ci tiene a chiudere bene per il pubblico di casa e perchè davanti c’è il Milan che per lui è una famiglia, anche se non ha mai potuto allenarlo e la cosa non gli è mai andata giù. Arriva un Milan in crisi mentre il Bologna si è un po’ ripreso“.

Dà anche un piccola nota sul sistema calcistico italiano affermando: “In Italia investiamo all’estero, mentre dovunque si investe sui vivai e sul campionato“.

Infine, per quanto riguarda la questione del nuovo ds, Zara dice: “Per avere Sabatini non verranno girati dei giocatori, a cominciare da Masina, mi fido di Fenucci quando lo dice. Sabatini deve aspettare l’ok di Pallotta per muoversi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy