Zanetti: “Deluso non dal Bologna, ma dai suoi tifosi”

Zanetti: “Deluso non dal Bologna, ma dai suoi tifosi”

L’ex presidente al Corriere dello Sport: “Mi dicono che Saputo sia un po’ stufo”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Nel corso di una lunga intervista rilasciata al Corriere dello Sport, Massimo Zanetti si è soffermato anche sul passato e sul presente della società rossoblù:

“Non sono rimasto tanto deluso dal Bologna, ma dai tifosi. Quello che è successo all’epoca di Tacopina ha dell’incredibile. Non sono stati riconoscenti. Ci rimasi male soprattutto per quanto accadde con Gianni Morandi e con Guaraldi, che prima firmarono un documento in cui mi cedevano la società, e poi non replicarono all’assemblea dei soci. Potevo denunciarli, ma non feci niente. Saputo? Nessun problema con lui. Non capisco perché un signore di Montreal con ascendenze siciliane abbia preso il Bologna. Da quello che sento dire si è già un po’ stufato. Alla fine avrà investito ben 150 milioni. Nuovo Dall’Ara? Mah”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. RossaRossoBlù - 4 mesi fa

    E’ molto triste l’esistenza di chi vive di rancori ed invidie, poverino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy