Zanarini: “Le interviste autoprodotte non rispondono alle domande”

Zanarini: “Le interviste autoprodotte non rispondono alle domande”

Nicola Zanarini a Quasi Gol

Queste le parole di Nicola Zanarini ai microfoni di Quasi Gol:

“Tornando per un attimo al calcio giocato, è doveroso dire che il Bologna messo in campo a Bergamo, era un Bologna sbagliato. Il Mister ultimamente ha stravolto troppo il centrocampo rossoblù: Donsah e Diawara sono imprescindibili per questa squadra. Una vittoria nelle ultime otto partite è troppo poco. Il vice-Destro Sergio Floccari sta deludendo. La partita contro il Verona dovrebbe essere quella della definitiva salvezza. Le dichiarazioni di Saputo?  Le interviste autoprodotte dalla società, purtroppo, non può rispondere alle nostre domande. Ad esempio, Tavecchio, tramite i suoi uomini ha contattato sul serio Roberto Donadoni, mi piacerebbe avere una risposta dal chairman a riguardo, ma non si può e ne prendo atto. Mi sembra che il Presidente si stia chiudendo un po’ a riccio, anche giustamente, perchè i panni sporchi vanno lavati in casa. Pantaleo Corvino? Mi sembra che il Presidente abbia glissato sull’argomento, la cosa estremamente chiara è che Claudio Fenucci avrà più potere decisionale”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy