Zanarini: “Il massimo a cui si possa puntare è il pareggio”

Zanarini: “Il massimo a cui si possa puntare è il pareggio”

Nicola Zanarini, ai microfoni di “Quasi Gol”, parla degli impegni di Virtus e Bologna, nonchè del loro momento non dei migliori.

Zanarini, analizzando la situazione della Virtus, fa questa dichiarazione: “Con la volata salvezza così in salita, così difficile, due vittorie minimo perchè tutte le altre stanno cominciando a volare, Torino è a -2 e quella sarà la partita più importante. Domenica saremo a Pistoia, serve un’impresa, altrimenti sarà dura“.

Passando poi al Bologna, questo è il suo punto di vista: “Il Bologna è una delle squadre meno brillanti, tutte stanno risalendo e quindi adesso rischia, è una squadra in tracollo: non ha i suoi due elementi migliori, Destro e Giaccherini, è la copia da carta carbone di quella di inizio stagione. Il massimo a cui si possa puntare è il pareggio“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy