Zamparini sul caso Parma: “Nostro diritto andare in A”

Zamparini sul caso Parma: “Nostro diritto andare in A”

Il patron rosanero al Giornale di Sicilia: “Se c’è giustizia andremo in A”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non si rassegna alla Serie B Maurizio Zamparini, patron del Palermo Calcio. Dopo la sentenza che ha rigettato il ricorso rosanero per gli ultimi istanti di Frosinone-Palermo, finale di ritorno, il patron rosanero ora guarda con interesse al caso Parma.

“Aspettiamo la sentenza in appello sul caso Parma – ha affermato Zamparini – Penso che andare in Serie A sia un nostro diritto, uno non può non fare vedere telefonate e messaggi mandati al calciatore di un’altra squadra solo perché ha perso il telefono. Se c’è giustizia andremo in A e a quel punto faremo la lista di mercato. E se andiamo in A l’allenatore posso farlo anche io”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy