Zamparini lascia e si sfoga: “Solo insulti, non saluto”

Zamparini lascia e si sfoga: “Solo insulti, non saluto”

Lo sfogo del presidente dimissionario

Dopo 15 anni Maurizio Zamparini lascia Palermo, ma lo fa in mezzo alle polemiche.

Ieri le dimissioni, oggi parole piccate sul Giornale di Sicilia: “Da due anni ricevo solo insulti – ha affermato – Ho dato tanto alla città e non meritavo questo trattamento, non voglio salutare. Una parte di tifo doveva essere isolata, ha danneggiato il Palermo e l’immagine della città”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy