Zamparini: “Col Bologna non è una gara da dentro o fuori, va bene un pareggio”

Zamparini: “Col Bologna non è una gara da dentro o fuori, va bene un pareggio”

Le parole del presidente rosanero.

Maurizio Zamparini intervistato dal Corriere dello Sport ha presentato la sfida di domani tra il suo Palermo e il Bologna: “Per domani faccio gli scongiuri. Non vi basta già la sfortuna accumulata? Non è una partita da dentro o fuori. Si va avanti con serenità malgrado tutto. Ho messo una X nella casella di Bologna, poi se vinciamo meglio, se perdiamo bisognerà recuperare in un’altra partita. Abbiamo tempo, l’importante è non prendere gol del cavolo. Nel girone di ritorno, la svolta. I miei calcoli ci portano al decimo posto finale. Ho visto un gruppo unito in cui non manca niente, allenatore, voglia, giovani talenti, qualità. Abbiamo bisogno di punti e di tornare sul mercato”.

Su De Zerbi: “Dovrà acquisire esperienza, ma il supporto non gli manca. Io e Di Marzio non siamo novellini. Con De Zerbi il progetto è a lunga scadenza, ha idee di gioco avanzate, freschezza, spettacolo”.

Lo riporta TuttoPalermo.net.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy