Zaccheroni: “Guai a staccare il piede dall’acceleratore”

Zaccheroni: “Guai a staccare il piede dall’acceleratore”

Il ct degli Emirati Arabi: “La parola chiave è ambizione. Quella rossoblù è una maglia gloriosa”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna, reduce da due vittorie consecutive in campionato, va a caccia dei tre punti nella gara contro la Spal. Zaccheroni, ex allenatore rossoblù, ha commentato così il momento attuale della squadra:

“Guai se proprio ora la squadra staccasse il piede dall’acceleratore: la classifica dice che non è impossibile scalare posizioni in quella zona. Sono convinto che il Bologna quest’estate sia stato costruito con l’obiettivo di accorciare il gap con le squadre che puntano all’Europa. La parola chiave è ambizione, perché a Bologna c’è una storia importante, una maglia gloriosa, un pubblico che pretende”. Sul mancato trasferimento di Verdi al Napoli: “Io spero che abbia fatto la sua scelta nell’ottica di crescere col Bologna, e non perché in questa pizza si vive più tranquilli rispetto che a Napoli. A venticinque anni non ha l’età per tirare i remi in barca”. Su Destro: “Mattia è un centravanti vecchia maniera: se lo servi dalle fasce e non in verticale, davanti alla porta difficilmente sbaglia”.

dal Resto del Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy