Zaccheroni: “Donadoni attacca gli arbitri, ma sa che i motivi della crisi sono altri”

Zaccheroni: “Donadoni attacca gli arbitri, ma sa che i motivi della crisi sono altri”

Le parole dell’ex tecnico rossoblu.

Alberto Zaccheroni ha parlato ai microfoni del Corriere di Bologna ha analizzato la crisi rossoblu: “Quando hai a che fare con una squadra di giovani gli alti e i bassi devi metterli in preventivo, è evidente che ora il Bologna ha perso anche certezze: può capitare, l’importante è che duri poco. Donadoni parla degli arbitri? Gioca in difesa perchè quando vai a cercare gli alibi vuol dire che cerchi di spostare le attenzioni. Datemi retta, mediaticamente può anche essere critico con gli arbitri ma Donadoni conosce a fondo i veri motivi delle difficoltà: è un uomo di buon senso, molto equilibrato e un tecnico esperto che ha capito il perché di questi rovesci. Se ne esce solo con il confronto e puntando sullo zoccolo duro”.

Se anche ci sono tanti infortunati – continua Zac – l’importante è che i più esperti facciano avvertire la loro presenza nello spogliatoio. Giocare contro l’Inter può essere un vantaggio, anche perché la gente se sbagli un passaggio contro l’Inter una mano te la dà lo stesso, mentre se lo sbagli contro il Crotone qualche fischio ti arriva“.

Lo riporta Tuttomercatoweb.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy