Villa: “Il Bologna ha ritrovato l’assetto giusto, il gioco e l’entusiasmo”

Villa: “Il Bologna ha ritrovato l’assetto giusto, il gioco e l’entusiasmo”

Ai microfoni di “Quasi Gol”, Renato Villa esprime i propri punti di vista su Bologna-Empoli di sabato sera, sulla Coppa Italia e sul mercato di gennaio.

di Amos Segal

Renato Villa ha partecipato oggi pomeriggio alla trasmissione “Quasi Gol”, parlando subito dell’attesissima sfida tra Bologna ed Empoli in programma per sabato sera: “Non ci si aspettava un Empoli così in alto, è un ottimo Empoli, il mister è stato bravo a riconfermare la squadra con un paio di nuovi interessanti, è una sorpresa trovarlo lì. Il Bologna ha ritrovato l’assetto giusto, il gioco e l’entusiasmo, s’è liberata la testa di alcuni giocatori, adesso è una squadra vera; la mancanza di Diawara non è un problema quando la squadra sa quello che deve fare”.

Quanto a Franco Zuculini, che sta continuando a lavorare per il recupero dall’infortunio, Villa dice: “E’ tenuto d’occhio da Donadoni, bisogna fargli fare qualche partita tipo Primavera; prima di buttarlo in campo, oppure nell’ultimo quarto d’ora, farlo adattare”.

Per quanto riguarda le incredibili sentenze emesse dagli ottavi di finale della Coppa Italia, una su tutte l’eliminazione della Roma per mano dello Spezia ai rigori, Villa commenta: “Non mi stupisce la Roma, ci può stare che squadre di B vadano lì con tanta grinta contro quelle di A e facciano la loro partita. Quando mi dicono ‘la squadra gioca contro l’allenatore’ non ci credo più di tanto”.

Passando dal torneo nazionale al mercato di gennaio del Bologna, afferma: “Immobile è molto difficile che venga, se è solo per un prestito, non ne vale la pena. Se c’è l’occasione di comprarlo, è giusto. Al mercato possiamo prendere un giocatore o due al massimo, la squadra si sta trasformando e i giocatori sono stati presi secondo un certo criterio. Donadoni ha creato una squadra, un gioco dove, anche cambiando gli interpreti, rimane quello”.

Conclude con una piccola nota di biasimo per la società rossonera meneghina: “Mi sta deludendo il Milan, pensavo potessero fare di più, un mercato diverso”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy